Saluto alla comunità musulmana di Calcinato per l'inizio del mese di Ramadam

Ramadam saluto


 
 
Alla cortese attenzione di
Dr Muhammad Saleem
Presidente dell’Associazione
“Unione, Pace e Spiritualità”
di Calcinato
 
 
 
Carissimo Presiedente, stimatissimo dr Muhammad Saleem,
 
Cari fratelli e sorelle musulmani di Calcinato,
 
 vi raggiungo con il mio saluto all’inizio del mese di Ramadam, tempo nel quale attraverso
digiuno e preghiera, ricordate a voi stessi e a tutti gli uomini, quanto la relazione con Dio, il
Clemente e il Misericordioso, sia capace di nutrire l’esistenza umana.
 Il mio augurio è che questo Tempo Santo renda i vostri volti splendenti, sorridenti, gioiosi,
affinché sia più facile riconoscere quanto sia conveniente lasciarsi guidare da Dio sulla via diritta.
 Ogni autentica esperienza di preghiera non può che spingere coloro che invocano
l’Altissimo ad accogliersi vicendevolmente come fratelli e invogliarli a costruire insieme una
società buona e giusta. Ancor più, l’emergenza sanitaria che stiamo affrontando, ha rivelato da
una parte, la nostra fragilità umana, dall’altra quanto sia importante la collaborazione, il reciproco
sostegno, l’amicizia fra le persone e quindi fra le nostre comunità di credenti.
 Congedandomi da voi, vi saluto con le parole del Salmo 117 che si trova nella Bibbia:
 
Lodate il Signore, nazioni tutte
voi tutti, popoli, dategli gloria,
perché forte è il suo amore per noi
e la fedeltà del Signore dura per sempre.
 
In comunione
Don Michele Tognazzi

Calcinato, 22 aprile 2020